martedì 25 settembre 2012

Penne Bio - Finger ai fagiolini

Una ricetta che ben si presta ad essere preparata per aperitivi e feste tra amici e si può gustare anche in piedi per un modo di mangiare decisamente liberatorio che ben rappresenta il cibo come fonte di piacere e di bontà.

Il finger food inoltre è un modo per creare una certa complicità tra i commensali che messi tutti allo stesso livello, rompono più facilmente le barriere che spesso si vengono a creare a tavola, dove gli spazi, i posti assegnati e i rapporti tra i commensali sono legati spesso a regole e codici comportamentali.





80 g di fagiolini BIO
80 g di passata di pomodoro BIO
cipolline BIO
10 olive
olio evo q.b.
sale q.b.
PROCEDIMENTO:

Mettere a cuocere le penne integrali Benedetto Cavalieri in abbondante acqua salata. 



Nel frattempo sbollentare i fagiolini; far scaldare in una padella dell'olio evo e
quando sarà caldo aggiungere le cipolline sminuzzate. 
Scolare i fagiolini e aggiungerli al soffritto di cipolline e successivamente aggiungere la passata di pomodoro, tenendone un pò da parte per la decorazione. 

Versare la pasta nella padella e far saltare qualche minuto.
Presentare la pasta nelle coppette finger food Atmosfera Italiana apponendo sulla base della coppetta la pasatta di pomodoro e inserendo all'interno delle penne 2/3 fagiolini. Decorare il tutto con delle olive nere.




Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana
  La tovaglietta verde utilizzata per la ricetta è di Amo la Casa.



venerdì 21 settembre 2012

Spaghettine Bio ai Sapori dell'Orto

Eccovi una nuova ricetta che partecipa allo speciale contest di Atmosfera Italiana: Ricette Estive leggere a base di pasta integrale biologica Benedetto Cavalieri.



In questa ricetta ho deciso di farvi assaporare i profumi e i sapori dell'orto.. un orto biologico coltivato con passione e i cui frutti possono regalare emozioni e sensazioni autentiche ed uniche.
La passione per l’orto fai da te sul balcone o sul terrazzo è una tendenza in ascesa.
Occuparsi di ortaggi è un passatempo che coinvolge i sentimenti più profondi. Vedere crescere le piante, concimarle, rivasarle, proteggerle dai parassiti è un’occupazione che fa crescere la disponibilità verso gli altri e l’autostima.

Ed ecco le verdure del mio orticello che ho raccolto per questa ricetta: melanzane, cipolline e peperoni.



Grazie ai pratici e moderni contenitori finger food di Atmosfera Italiana ho reso impeccabile la presentazione della ricetta!
Ed ecco nel dettaglio la preparazione di questo invitante primo piatto:

INGREDIENTI:


2 melanzane BIO
cipolline BIO
peperoncini BIO
cubetti di pancetta q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.
PROCEDIMENTO:

Mettere a cuocere gli spaghetti integrali Benedetto Cavalieri in abbondante acqua salata e nel frattempo far scaldare l'olio in una padella. 
Quando sarà caldo aggiungere le cipolline sminuzzate, i cubettini di pancetta e le melanzane tagliate a rondelle. 

Scolare per bene gli spaghetti quando saranno al dente e saltateli per 30 secondi nella padella con la pancetta e la melanzana e mescolare bene per rendere il tutto omogeneo.

Servire gli spaghetti presentati nei Piattini/Vassoi Finger Food Atmosfera Italiana aiutandosi con una forchetta e infine spolverare con del peperoncino fresco e del parmigiano. 
Buon appetito! 

Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana




lunedì 10 settembre 2012

Spaghetti Integrali BIO: Aglio, olio e ... friggitelli!

L’espressione proveniente dall’inglese “finger food” vuol dire “cibo da mangiare con le mani”.

Cibi ricchi di creatività, originali e colorati dove la creatività e il buon gusto non si limitano solamente al momento di scegliere la combinazione degli ingredienti. Il modo in cui sono serviti i “finger food” é la principale caratteristica di questa specialità culinaria semplice ma originale, che riempie gli occhi degli invitati e li stimola alla degustazione.

Il commensale deve scorgere delle emozioni gastronomiche e per questo è opportuno che ciascun finger food garantisca, una volta prelevato dal vassoio, l’opportunità di diventare un boccone per i cinque sensi.
I recipienti, in formato moderno e innovativo, sono ideali per servire differenti preparazioni in porzioni individuali.



Atmosfera italiana ha creato un assortimento di contenitori finger food che renderanno impeccabile la presentazione delle ricette: bicchierini, vaschette, cucchiaini monodose e molto altro.

In questa ricetta vi propongo una versione ESTIVA degli spaghetti aglio, olio e peperoncino utilizzando i friggitelli che sono dei peperoni piccoli e allungati molto saporiti ma non piccanti, quindi adatti ad una versione più light e fresca.

I friarielli, detti anche puparuoli friarielli, sono un piatto della cucina campana. In alcune zone dell'Italia centrale sono conosciuti come friggitelli.




100 g di spaghetti integrali BIO Benedetto Cavalieri
8 friggitelli BIO
1 ciuffo di prezzemolo BIO
1 spicchio di aglio BIO
olio evo q.b.
sale q.b.
Piattini/Vassoi Finger Food Atmosfera Italiana
Tovagliette azzurre Amo la casa

Cuocere la Pasta Integrale, per il tempo indicato sulla confezione, e scolarla completamente dall'acqua di cottura. Mettere a cuocere gli spaghetti integrali Benedetto Cavalieri in abbondante acqua salata  e nel frattempo far scaldare l'olio in una padella. Quando sarà caldo aggiungere l'aglio schiacciato, il friggitello privato dei semi interni e tritato, poi mescolare il tutto per qualche minuto a fuoco dolce, finchè l'aglio non si sarà imbiondito e infine spegnete il fuoco.
Scolare per bene gli spaghetti quando saranno al dente e saltateli per 30 secondi nella padella con l'olio e i friggitelli e mescolare bene per rendere il tutto omogeneo.
Servire gli spaghetti presentati nei Piattini/Vassoi Finger Food Atmosfera Italiana aiutandosi con una forchetta e posizionare al centro mezzo friggitello per decorazione. Infine spolverare con abbondante prezzemolo tritato e servire.


Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana
Ringrazio Amo la Casa per avermi inviato le stupende tovagliette che ho utilizzato per presentare questa ricetta.