mercoledì 29 ottobre 2014

Gnocchi di Zucca su fonduta di Gruyère ai nocciolini di Chivasso

Alcune ricette più di altre ci ricordano momenti particolari della nostra vita e ogni volta che ci apprestiamo a realizzarle e come se rivivessimo quei ricordi che tornano vivi nella nostra mente e ci fanno emozionare.


Gli gnocchi rappresentano per me una di quelle ricette "del cuore" ed ogni volta che mi appresto a mettere le mani in pasta mi tornano alla mente ricordi dell'infanzia dove la preparazione degli gnocchi era un momento unico dove la mia nonna mi insegnava con pazienza e dedizione come preparare l'impasto e rigare gli gnocchi.

Passavamo il tempo a realizzare teglie che profumavano di farina e patate e infondevano in casa un atmosfera unica e poi la sera si gustavano in compagnia e avevano un sapore sano e speciale, perchè fatti con tanto amore e dedizione.


Una variante molto interessante degli gnocchi che può essere realizzata con una verdura di stagione sono gli gnocchi di zucca che ho impreziosito grazie ad un abbinamento davvero eccezionale... una fonduta di Gruyère ai nocciolini di Chivasso.