venerdì 4 luglio 2014

Torta Estiva di pesche e albicocche con perle di cioccolato fondente

Pesche e albicocche sono due frutti che rappresentano al meglio l'estate, con i loro colori e la loro freschezza sono piacevoli consumati in qualunque momento della giornata.


Indubbiamente è il caso di approfittare di questo dono di stagione consumando i frutti nel loro momento migliore, si sa infatti che i prodotti di stagione sono migliori almeno dal punto di vista sensoriale, perché un frutto che matura sulla pianta continua a incamerare zuccheri mentre, se lo si stacca, continua a maturare ma senza apporto di nutrienti, che danno invece sapidità.


Pesche e albicocche sono davvero molto simili tra loro, per il colore, la forma, il tipo di pelle, perfino la consistenza al gusto, ma soprattutto per le proprietà benefiche per la dieta  e la salute che le caratterizzano.





Un dolce preparato con questi deliziosi frutti ci regala un momento di dolcezza impagabile!


Vi assicuro che questa torta sarà apprezzata da tutti, in un connubio di sapori che si miscelano tra loro uniti dal cioccolato che li rende irresistibili!

Ingredienti per uno stampo Ø 22

    2 uova Bio
    150 g di farina tipo 0
    75 g di zucchero
    40 g di olio d'oliva
    200 g di yogurt intero
    semi di mezza bacca di vaniglia
    4 g di cremor tartaro
    1 cucchiaino di bicarbonato
    5 pesche Bio
    2 albicocche Bio
    perle di cioccolato amaro q.b.

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere l'olio, lo yogurt e l'estratto di vaniglia e continuare ad amalgamare il tutto delicatamente dal basso verso l'alto.

A parte setacciare la farina con il cremor tartaro e il bicarbonato e unirla al composto di uova.


Versare l'impasto così ottenuto in uno stampo imburrato e infarinato, distribuire a raggiera sulla superficie della torta le pesche e le albicocche lavate, snocciolate, pelate e tagliate a fettine e cospargere con perle di cioccolato amaro.

Cuocere per 30-40 min. a 170° in forno pre riscaldato in modalità statico. 


Nessun commento:

Posta un commento