martedì 29 agosto 2017

Quadrotti Estivi all'Amaranto

La farina di Amaranto che si ottiene dalla macinazione dei chicci di amaranto interi è un alimento straordinario che fornisce la stessa energia dei cereali integrali.

Ho deciso di realizzare dei quadrotti di pasta fresca testando questa meravigliosa farina biologica, molita a pietra.

Dedicare del tempo per fare la pasta fatta in casa è un gesto d'amore per noi e per la nostra famiglia, è bello ritrovare del tempo per riscoprire gesti che un tempo erano all'ordine del giorno.


Oggi i ritmi frenetici hanno cambiato le nostre abitudini alimentari, ma ogni tanto è giusto dedicare del tempo a preparare qualcosa di sano fatto con le proprie mani e con ingredienti genuini... ne guadagnerà la salute e anche l'umore.


L'amaranto non contiene glutine e per questo rientra perfettamente nell'alimentazione "gluten-free".
Contiene quantità eccellenti di fibre, una maggior quantità di lipidi (fino a 7 volte superiore rispetto all'equivalente di grano integrale), porzioni sorprendenti di calcio (5 volte tanto) e di ferro (il doppio).


Per realizzare questa pasta è necessario denaturare la farina con il calore del forno facendo in modo che le proteine presenti nella farina si srotolino e si intreccino tra loro, formando quindi una massa lavorabile con la semplice aggiunta di acqua.


Occorre quindi distendere la farina su una placca da forno e lasciarla tostare a 90° per circa 3 ore. La farina così ottenuta si conserva chiusa in barattoli di vetro, pronta all'uso.


Ingredienti pasta fresca di Amaranto: 
 
340 g di farina di amaranto biologica
180 ml di acqua
50 ml a piacere

Fare la fontana con la farina e aggiungervi olio e acqua.

Procedere impastando e aggiungendo poca acqua secondo necessità, si tenga conto che la farina di amaranto tende ad assorbire molto i liquidi, quindi potrebbe rendersi necessario l'aggiunta di altra acqua.

Dovrete ottenere un impasto morbido e ben amalgamato.

Procedere quindi a formare i quadrotti con un tagliapasta e disporli su una teglia, precedentemente infrainata, ben distanziati.

Ingredienti sugo estivo alle verdure bio di stagione:
 
1 melanzana bio
1 peperone bio
1 pomodoro cuore di bue bio
1 cipolla di tropea bio
olio evo qb
sale qb
basilico bio qb

Soffriggere la cipolla in una pentola leggermente oliata e aggiungervi le verdure tagliate a dadini.

Lasciar cuocere aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, fino ad ottenere la giusta consistenza.

Tenere metà delle verdure a dadini e frullare a crema l'altra metà ottenendo un sugo vellutato, aggiungere poca acqua a piacere per una salsa più fluida.



Far cuocere i quadrotti e condirli con il sugo preparato e la dadolata di verdure decorando con foglioline di basilico fresco.

Buon appetito!


Trovate la farina di amaranto biologica nel nostro nuovissimo concept store: sweetbiodelicious !

E' inoltre possibile ordinare settimanalmente ceste di frutta e verdura biologiche locali con ritiro presso il punto vendita.

è possibile anche ordinare on-line, scriveteci per maggiori informazioni.

Nessun commento:

Posta un commento