mercoledì 7 ottobre 2015

Granola di avena, grano saraceno soffiato e nocciola gentile delle Langhe

Se il buon giorno si vede dal mattino cosa c'è di meglio di iniziare la giornata con una colazione energetica, sana e nutriente?

L'ideale è preparare una sana granola con cereali come l'avena in fiocchi che è un'importante fonte di carboidrati a lenta digestione, fornisce al nostro corpo energia per lungo tempo senza provocare picchi insulinici, aiuta la digestione e riduce il colesterolo.

Impreziosiamo la nostra granola con la nocciola tonda gentile delle Langhe apprezzata per la delicatezza del suo sapore e per essere un alimento ricco di ‘grassi buoni’, omega-6 e omega-3, utili a prevenire, in chi ne assume in quantità giornaliera sufficiente, l’insorgenza delle malattie cardio-vascolari nel lungo periodo.


Ho aggiunto del grano saraceno soffiato, che impropriamente si indica come grano ma in realtà il saraceno non deriva da graminacee e quindi non contiene glutine risultando ideale per i celiaci. Inoltre per la presenza di fibre sia solubili che insolubili e di carboidrati complessi si pone tra gli alimenti più adatti per i diabetici.



Possiamo preparare una quantità di granola che ci garantisca diverse colazioni poichè si conserva in modo ottimale in barattoli di vetro a chiusura ermetica per circa un mese.


Il bello di questa preparazione è che possiamo davvero spaziare utilizzando cereali e frutta secca diversa per ottenere innumerevoli varianti di granola che ci garantiscono una varietà sana e preziosa per il nostro organismo.

Non vi resta che usare la fantasia e iniziare a creare le vostre granole ... sono certa che quando le proverete non potrete più farne a meno!

Dimenticavo... confezionata in vasetti è un'ottima idea per i vostri regali di Natale!

Ingredienti:

100 g di fiocchi di avena bio
100 g di grano saraceno soffiato bio
100 g di nocciole tonde gentile del Piemonte bio
80 g di cocco rapè
3 cucchiai di olio di semi di girasole
4 cucchiai di sciroppo d'acero
2 cucchiai di sciroppo d'agave

Preparare una leccarda ricoperta di carta da forno e una ciotola dove amalgamare i cereali.

Amalgamare tutti gli ingredienti 'secchi' nella ciotola e poi versarvi l'olio e gli sciroppi, amalgamando bene il tutto. Mescolare con attenzione e ricoprire con l’impasto la leccarda. Infornare quindi per circa 1 ora a 150° avendo cura di controllare di tanto in tanto.


Una volta pronta, far raffreddare, spezzettare e conservare in barattoli di latta o in vetro con chiusura ermetica.

N.B.  Eventuali aggiunte di cioccolato o frutta essiccata vanno effettuate a freddo.

Nessun commento:

Posta un commento