martedì 16 aprile 2013

Involtini agli asparagi "Scrigno di Bontà"

Gli asparagi sono uno scrigno di nutrienti benefici e sono una vera prelibatezza da gustare in tantissime preparazioni.


Questo è il periodo migliore per gustarli, infatti gli asparagi nel periodo che và da aprile a giugno si trovano in gran quantità nelle nostre campagne e sono un alimento di stagione molto apprezzato.

La ricetta che vi propongo è sfiziosa e coinvolgente ed è in grado di stupire con grande semplicità e altrettanta efficacia gustativa i vostri ospiti!


Un involtino che racchiude un morbido cuore filante e che ben si sposa con il gusto del prosciutto unito ad una croccantezza che lo rende prelibato!

Una chicca da preparare come idea per un appetizer o come pietanza per una cena tra amici.

Ingredienti:
un mazzetto di asparagi BIO
fette di prosciutto cotto q.b.
fettine Emmental INALPI
1 uovo grande
100 gr di pane grattuggiato
100 gr di farina
sale e pepe q.b.

Lavare gli asparagi sotto l'acqua corrente strofinandoli con le dita, eventualmente lasciarli in ammollo per un quarto d'ora prima di scolarli e procedere alla pulizia.

Porre gli asparagi su di un tagliere e tagliare via il fondo per eliminare la parte più dura e  con un pelapatate sbucciare circa 2/3 del gambo.
Cuocere a vapore gli asparagi per circa 10 / 15 minuti , poi preparare una ciotola con acqua e ghiaccio e raffreddarli per qualche minuto, poi scolarli.


Preparare gli involtini prendendo una fetta di prosciutto cotto e disponendo sopra una sottiletta e infine 2 o 3 asparagi , poi arrotolare. Procedere fino ad esaurimento degli ingredienti.


Passare gli involtini nella farina, nell'uovo e nel pangrattato e poi friggerli facendoli ben dorare da tutti i lati, quindi girandoli spesso.
Una volta cotti far assorbire l'unto su carta assorbente, salare e pepare a piacere.


Vi consiglio di provare questa ricetta perchè è davvero squisita!

2 commenti:

  1. Questi asparagi hanno un'aria appetitosissima!!! brava!!! e poi hai fatto anche le foto passo passo. bravissima!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! Adoro gli asparagi e questa ricetta li rende davvero prelibati!
      Ciao :)

      Elimina