domenica 5 gennaio 2014

Risotto all'arancia "Lovely Time"

Le feste stanno giungendo al termine e portano con sè momenti di spensieratezza e gite in montagna fra la neve fresca in compagnia delle persone che si amano e che vi fanno stare bene.


Vi consiglio quindi un ottimo primo piatto da assaporare insieme alle persona amata per una cena romantica che riscalda il cuore.



Un risotto agli agrumi dove il sapore delle arance è amabile e inteso e le scorzette donano colore e intensità alla preparazione.

Il profumo durante la cottura è davvero speciale e invita all'assaggio che regala emozioni gustative uniche per un momento di piacere indimenticabile.



Ingredienti:

250 g di Riso per Risotti
1 arancia Bio
1 cipolla piccola Bio
1/2 litro circa di brodo vegetale
1 bicchiere di vino bianco secco
olio evo q.b.
una noce di burro
pepe nero in polvere
scorza di arancia Bio

Preparare il brodo vegetale in mezzo litro d'acqua.

Nel frattempo grattugiare la buccia dell'arancia e spremerne a parte il succo.

In una padella fare un leggero soffritto con la cipollina tagliata sottilmente e un filo d'olio.

Unire il riso, bagnare con il vino e fare evaporare, aggiungere ora metà della buccia grattugiata, mescolare e fare insaporire. Cuocere il riso aggiungendo un mestolo di brodo alla volta e a metà cottura unire anche metà del succo d'arancia spremuto. Cinque minuti prima del termine della cottura aggiungere l'altra metà del succo mescolando.

Spegnere e mantecare con una noce di burro.
Mettere nei piatti e finire con la buccia grattugiata rimasta e una spolverata di pepe nero. Servire subito.

 

3 commenti:

  1. I risotti mi piacciono tantissimo e con questo profumo d'arancia deve essere delizioso!

    RispondiElimina
  2. Davvero delizioso, ti consiglio di provarlo sono sicurà che te ne innamorerai :)

    RispondiElimina
  3. adoro tutto ciò che è agrume....lo proverò!
    Un abbraccio e buon anno!

    RispondiElimina