mercoledì 4 giugno 2014

"ORTINFESTIVAL" Una green immersion a km 0



Immaginatevi un'ambientazione da favola in una meravigliosa Reggia tra giardini reali dove si può vivere una green immersion nel fascino e nel piacere dei prodotti della Madre Terra, interpretati da talent chef e contadini "visionari" del nuovo millennio, per un lifestyle contemporaneo... tutto ciò è possibile ad ORTINFESTIVAL!





Un evento innovativo dove sono stati realizzati meravigliosi orti contemporanei dove emergeva l'idea dell'Orto Singergico


e dove si potevano ammirare nuove specie di verdure tropicali oggi coltivate con successo negli orti multietnici


piante aromatiche e acquatiche


antiche varietà di piante da frutta autoctoni...


...in un inedito Edible Garden progettato da un equipe di paesaggisti giardinieri, agronomi ed etnobotanici.


la location è stata l'incantevole Reggia di Venaria che Carl Warner, l'artista-fotografo inglese ha  rappresentato in una bellissima immagine dove gli elementi del paesaggio sono fatti di ortaggi ed ingredienti.



Ortinfestival, prima edizione di un evento di successo realizzato dalla Reggia di Venaria e curato dal giornalista ed event designer Vittorio Castellani, gourmet cosmopolita conosciuto come Chef Kumalé.


Un evento a cui non potevo non prendere parte attivamente alla scoperta di prodotti locali e partecipando ad interessantissimi showcooking tenuti da notevoli chef italiani e stranieri come tra gli altri Sergio Maria Teutonico e Luca Scarcella.


Una grande festa dedicata all’orto e ai prodotti della terra dove gustare i piaceri del cibo, tra gli antichi sapori tradizionali e le ricette provenienti dalle culture gastronomiche di  tutto il mondo.

Vini pregiati e birre artigianali, cucina di strada e piatti esotici, prodotti biologici e ricette innovative.


Una kermesse di successo davvero meritato che ha visto la presenza di ben 37.500 visitatori!


Che dire se non che se non l'avete fatto quest'anno ricordatevi di questo evento che sono sicura si ripresenterà anche il prossimo anno con tante novità per trascorrere una giornata immersi in un Festival gastronomico... a Km 0!


Nessun commento:

Posta un commento