giovedì 12 marzo 2015

Calamari ripieni in salsa verde al prezzemolo

Un secondo di pesce gustoso per stuzzicare i nostri palati e inaugurare la bella stagione in arrivo.


Calamari ripieni e impreziositi sia nella farcitura che nella salsa dal prezzemolo.

Il prezzemolo è un concentrato di principi attivi utili contro la stanchezza primaverile, dalla vitamina C al ferro, dal rame ai folati, per cui è bene consumarlo crudo, utilizzando anche i gambi, ricchi di sostanze aromatiche e benefiche. 




La salsina che accompagna questi calamari è realizzata con fresco prezzemolo sminuzzato e arricchito con capperi, si ottiene così una bella caratteristica cromatica e un sapore ricco.







Ricordiamo sempre di acquistare un buon prezzemolo preferibilmente Bio così da poter trarne tutte le proprietà contenute.



In questa ricetta inoltre è molto importante rispettare i tempi e i gradi di cottura per i calamari , poichè non devono cuocere per troppo tempo altrimenti perdono la loro morbidezza e quindi è meglio una cottura veloce ad alta temperatura.

Ingredienti:

600 g di calamari freschi

4 filetti di acciuga

300 g di patate Bio

Prezzemolo Bio q.b.

olio evo q.b.

sale e pepe

capperi q.b.



Pulire i calamari avendo cura di eliminare le interiora e la testa con i tentacoli.

Se i calamari sono grandi togliere anche la pelle esterna che altrimenti risulterebbe dura.

Nel frattempo cuocere le patate al vapore fino a quando saranno morbide, sbucciarle e passarle nell'apposito schiaccia patate.

Amalgamare i filetti di acciuga sminuzzati, la patata schiacciata e il prezzemolo tritato aggiungendo un poco di sale e pepe.

Riempire con il composto preparato i calamari e con uno stuzzicadenti fermare l'apertura.

Oliare una pirofila e cuocere i calamari ripieni per 10 minuti a 200°.

Servire accompagnando con la salsa verde realizzata tritando il prezzemolo e aggiungendo capperi e olio a filo, infine un pizzico di sale.




Accompagnare con un'insalatina Bio. 




Nessun commento:

Posta un commento