venerdì 20 marzo 2015

Soffici Pan Gocciole al latte di mandorle con lievito madre

I pan gocciole al latte di mandorle sono soffici e golosi e sono ottimi per una colazione sana o per una dolce merenda.


Il lievito madre coccolato dal latte di mandorle regala il suo sapore e insieme all'aromaticità della scorza del limone e dei semi di vaniglia rende queste brioche davvero speciali.


Una golosità per grandi e piccini e adatta anche agli intolleranti al lattosio visto il latte di mandorle, andando ovviamente a sostituire il burro con un ottimo olio extravergine di oliva.





I pan gocciole che vi propongo rappresentano un'alternativa sana e genuina alle merendine preconfezionate ricche di conservanti, additivi chimici e aromi di sintesi.

Si possono inoltre congelare per consumarle quando ne abbiamo voglia semplicemente riscaldandole in forno.



Ingredienti: (per circa 18/20 pan gocciole)

250 g di farina W330
250 g di farina Manitoba
150 g di lievito madre rinfrescato due volte
1 cucchiaino di miele biologico
1 tuorlo
1 uovo
85 g di zucchero semolato
5 g di sale
55 g burro Beppino Occelli
75 g di gocce di cioccolato fondente (tenute in freezer)
buccia di un limone Bio grattugiata
semi di 1 bacca di vaniglia
264 g di latte di mandorle
1 tuorlo e poco latte di mandorle per la pennellatura

Procedimento:


Utilizzando 25 g di burro presi dal totale, preparare un burro aromatizzato facendolo sciogliere a bagnomaria insieme alla buccia grattuggiata di un limone biologico.

Per la buona riuscita di queste brioche ricordate di dare forza al vostro lievito madre effettuando un rinfresco la sera precedente e un secondo rinfresco al mattino.

Procedere poi sciogliendo il lievito madre in 150 g di latte di mandorle a temperatura ambiente, insieme al miele.

Aggiungere 57 g di latte di mandorle, subito dopo 1/4 dello zucchero, tanta farina quanta ne servirà ad ottendere un impasto morbido ma che incordi.

Proseguire con il latte restante, la seconda parte dello zucchero e farina necessaria ad incordare.
Inserire un albume, la terza parte dello zucchero, farina necessaria ad incordare.

Proseguire con un tuorlo, quarta parte dello zucchero, farina quanto basta e incordare.

Procedere con un tuorlo, sale, farina quanto basta e incordare.

Subito dopo aggiungere la farina rimanente, e impastare fin a che l'impasto sarà ben incordato.

Inserire il burro morbido a pezzetti poco alla volta, poi il burro aromatizzato ed infine i semi di vaniglia.

Montare il gancio e aggiungere le gocce fredde di freezer e impastare capovolgendo 4 o 5 volte a bassissima velocità e fino a quando queste saranno ben distribuite.



Arrotondare l'impasto e metterlo a lievitare coperto




Attendere il raddoppio per circa 2/3 ore


Poi spezzare in pezzi di circa 85 g l'uno e formare le palline, con una serie di pieghe e poi pirlando.

Mettere a lievitare in una teglia coperta da carta forno, pennellare con tuorlo e latte, coprire con pellicola e attendere il raddoppio.


Pennellare di nuovo e infornare a 180° fino a che i pangoccioli avranno preso un bel colore dorato (circa 25 minuti).


Provateli sono certa che ve ne innamorerete!


2 commenti:

  1. ma quanta delicatezza e sapore c'è in queste briochine? brava davvero! poi io amo il lievito madre, non c'è storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Batù! Ti consiglio di rinfrescare il tuo lievito madre e provare questi Pan Gocciole... perchè sono davvero ottimi e se vuoi puoi passarli qualche minuto al forno... saranno ancora più buoni :)

      Elimina