venerdì 15 maggio 2015

Zucchine tonde Bio con salsa Muhammara e soia Veg

Il mondo grazie alla globalizzazione ha accorciato le distanze ed oggi grazie all'evento Expo 2015 a Milano è possibile anche visitare, assaggiare e scoprire nuovi gusti e culture diverse.


Traendone ispirazione ho pensato ad una ricetta che ci facesse scoprire il gusto di altri paesi e che ci conducesse alla scoperta di nuove emozioni gustative.

La salsa Muhammara è cremosa ed è originaria di Aleppo (Siria), gli ingredienti di base sono il peperone e le noci che vengono impreziosite dall'aggiunta del peperoncino.

La versione che ho realizzato è più leggera e meno piccante, ma mantiene ugualmente tutto il sapore che questa salsa riesce a conferire accostata ad altri ingredienti o semplicemente spalmata su delle fette di pane.

Fresche e biologiche zucchine tonde fanno da scrigno a questa magica salsa che si arricchisce della soia gialla, per una sana portata ricca di vitamine.

Il gomasio infine è un ottimo sostituto del sale e deriva dal giapponese dove “goma” significa sesamo e “shio” significa sale.




Il sesamo è un seme eccezionale con un contenuto di minerali superiore alla media degli altri semi oleosi, in particolare il Calcio e un elevato contenuto di proteine. Contiene anche molte vitamine: B1, B2, B6 A, E, D e PP.

Il gomasio non è solo un condimento, ma un vero alleato della salute, un super cibo, tanto che nella medicina macrobiotica si utilizza addirittura a scopo terapeutico. E' infatti capace di abbassare il colesterolo, di favorire le funzioni digestive, di regolarizzare l'intestino e rinforzare il sistema immunitario.



Igredienti:


4 zucchine tonde
140 g di soia gialla

Per la salsa Muhammara:
160 g di gherigli di noci
3 fette biscottate veg
2 peperoni rossi
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di olio evo
Peperoncino in polvere q.b.
Sale e pepe q.b.

Per  il grana veg:
40 g di mandorle spellate
40 g di gomasio (o semi di sesamo e sale) 

Lasciare in ammollo la soia per 12 ore.
Sciacquarla e lessarla per circa 35 minuti, controllandone la cottura. Una volta cotta scolare e lasciar raffreddare.
Pulire le zucchine, togliere la parte superiore e scavare delicatamente l'interno con uno scavino,
cospargere con un pizzico di sale e lasciare capovolte su un tagliere.

Preparazione della salsa Muhammara:

Scaldare il forno a 200 °C in modalità ventilato.
Lavare i peperoni, tagliarli a metà e  metteterli su  una placca rivestita di carta da forno.

Accendere il grill e cuocere i peperoni per circa 20 minuti finché saranno morbidi.
Togliere i peperoni dal forno, metterli dentro un sacchetto di plastica, chiudere e  lasciare riposare per 10 minuti. Dopodiché togliere la pellicina.

Mettete nel mixer le fette biscottate, le noci, le spezie, il succo di limone, sale e pepe e tritate.
Aggiungere infine i peperoni e l'olio d'oliva e infine lo spicchio di aglio per aromatizzare, lasciare insaporire e poi togliere lo spicchio.

Condire la soia con la salsa. Preparare la gratinatura, che è  una versione delicata del grana veg senza lievito.

Tritare nel mixer le mandorle con il gomasio.



Riempire le zucchine con il ripieno di soia, cospargere con  il grana veg e infornare per 25 minuti a 180°.



Servite queste gustose zucchine ai vostri amici per una serata alla scoperta di nuovi orizzonti gustativi da condividere.



2 commenti:

  1. che delizia mia cara!
    faccio spesso le zucchine tonde ripiene, ma sempre in modo molto tradizionale...mi segnerò anche questa versione, interessantissima e sicuramente irresistibile!

    RispondiElimina
  2. Ciao Simo! Questa versione delle zucchine ripiene è davvero una squisita alternativa, era da tempo che volevo realizzarla ed ora che le zucchine stanno tornando di stagione è un'idea davvero sfiziosa!

    RispondiElimina