giovedì 9 maggio 2013

Conchiglioni Primavera con fiori di rosmarino

La Primavera è davvero sbocciata... fiori dai colori sgargianti e prati verdi colorano il paesaggio regalandoci sensazioni positive che ci donano un benessere speciale.

E' importante prendersi cura di noi stessi anche attraverso una sana alimentazione che ci regala una vita migliore, vorrei quindi presentarvi il rivoluzionario sistema  Magic Cooker che ci aiuta a cucinare senza grassi ma senza perdere il gusto ed i sapori.

 I cibi con Magic Cooker  vengono cotti a basse temperature e rimangono più sani mantenendo le caratteristiche organolettiche quasi inalterate.


Questo innovativo sistema sfrutta la combinazione del calore umido che si crea in pentola con il calore riflesso dal coperchio verso il basso . Otteniamo così un risparmio di tempo e di conseguenza risparmiamo anche denaro ed energia.


Il primo piatto che ho realizzato è davvero gustoso e primaverile.. il gusto risulta fresco ed i fiori donano una nota di colore al piatto.


Una cottura quindi leggera e sana che consiglio a tutti, senza dimenticare l'importanza di usare i fiori commestibili che la natura ci regala e che donano originalità ai nostri piatti.

Ingredienti per 6 persone:
- 500  g di conchiglioni
- 1/2 cipolla Bio
- 4 asparagi BIO
- 4 zucchine BIO
- 1 Kg. di passata di pomodoro
- sale e pepe q.b.
- olio evo
- rosmarino sminuzzato BIO
- fiori di rosmarino BIO
- 5 bicchieri di acqua

Lavare la verdura e tagliare gli asparagi a rondelle, le zucchine a cubetti e la cipolla alla mezza veneziana.


Mettere la cipolla, gli asparagi, le zucchine, un filo di olio, il trito di rosmarino nella pentola.




Amalgamare bene gli ingredienti ed aggiungere la pasta e l'acqua nella misura indicata, coprire con Magic Cooker.


Per i primi 3/4 minuti far cuocere a fuoco alto fino a raggiungere l'ebollizione, poi continuare la cottura a fuoco basso per i minuti riportati sulla confezione della pasta.


Togliere la pentola dal fuoco e togliere il Magic Cooker. Aggiungere a piacere pepe e un filo di olio evo.
Infine servire decorando con fiori di rosmarino freschi.


Un primo piatto che esprime la primavera con gusto!

Nessun commento:

Posta un commento