mercoledì 11 settembre 2013

Abbraccio di farrette e melanzane perlina

Una meravigliosa qualità di melanzana... "la perlina" ha fatto quest'estate il suo ingresso nel mio orto regalandomi splendidi frutti che ho potuto assaporare in tutto il loro splendore.


Questa tipologia di melanzana viene prodotta impiegando piantine innestate su melanzane selvatiche , consentendo così di evitare i trattamenti chimici del terreno e quindi di portare sulla nostra tavola una melanzana più salubre frutto di incroci naturali!


Mi ha piacevolmente conquistata anche la sua polpa che è più compatta rispetto alle melanzane tradizionali e più dolce e possiamo trarne beneficio anche in frittura poichè assorbe meno olio.



La ricetta che vi propongo regala un abbinamento davvero intenso e gustoso dove le melanzane perline farcite di pomodorini gialli e rossi, con un cuore di Raschera D.o.p. vengono racchiuse come da un abbraccio dalle farrette Bio.

Passate al forno le farrette acquisiscono croccantezza donando alla portata un giusto equilibrio di consistenze e sapori.

Ingredienti:

4 melanzane perlina Bio
250 g di farrette Bio Prometeo
100 g di pomodorini gialli a pera Bio
100 g di pomodorini ciliegini Bio
olio Evo q.b.
80 g Raschera D.o.p. Occelli
sale e pepe q.b
foglie di basilico Bio

Pulire le melanzane perline e scavarle nella loro lunghezza a forma di barchetta.


Farcire con i pomodorini ciliegini e gialli tagliati a cubettini, salati e conditi con un filo di olio evo e coprire con striscie di Raschera D.o.p. Beppino Occelli.

Infornare a 160/170° per 25 minuti.

Cuocere in acqua salata bollente (a cui avrete aggiunto un goccio d’olio per evitare che si attacchino tra di loro) le Farrette per circa 4 minuti.


Scolare le farrette e avvolgere con attenzione le melanzane farcite.


Passarle nel forno a 200°C per 7-8 minuti finché la pasta non sarà dorata e croccante.



Preparare a base del piatto con un filo di olio evo, adagiarci sopra le melanzane croccanti e decorare con una grattuggiata di Raschera, pomodorini gialli e basilico.


Servire accompagnando da un ottimo vino rosso frizzante.

Nessun commento:

Posta un commento