giovedì 14 febbraio 2013

La Wanda - Purple Passion -

San Valentino è la Festa degli Innamorati e il colore che di solito la contraddistingue è il rosso, ma personalmente credo che il colore della Passione possa avere anche molte altre sfumature!

Il Viola è il colore che vi propongo per il vostro San Valentino!

La cromoterapia considera il viola come il colore delle emozioni e della meditazione, porta quiete di spirito, pace e amore, attenzione per gli altri e aiuta la concentrazione.
Adoro il viola, mi infonde emozioni positive e aiuta la creatività; è infatti anche il colore dell’intelletto creativo!
Ecco allora il mio dolce per questo giorno speciale.. un dolce molto particolare aromatizzato alla Lavanda e con piccole sfere ai mirtilli!

Un dolce tutto da scoprire e da gustare insieme alla persona amata :)

Ingredienti per il Biancomangiare:

200 g di latte intero fresco
80 g di zucchero semolato
300 g di panna
10 g di agar agar
un cucchiaio di fiori di lavanda BIO

Per le Sfere di Mirtillo ( Gelée)
500 g di Mirtilli in Purea BIO
40 g di agar agar
80 g di zucchero semolato
400 g di olio di riso

Per la Ganache:
300 g di panna
200 g di cioccolato fondente 55 %

Preparare la Ganache scaldando la panna in un pentolino dal fondo alto e poco prima che inizi a bollire toglierla  dal fuoco e versare sul cioccolato fondente a cubetti.
Far sciogliere il cioccolato usando una frusta.
Quando il cioccolato è fuso, sistemare la pentola dentro una ciotola di acqua fredda (o cubetti di ghiaccio) a bagnomaria e a questo punto montare il composto fino a quando non diventa bello denso (almeno 15 minuti iniziando a bassa velocità e finendo ad alta) oppure lasciarlo raffreddare se si preferisce la ganache non montata.
Nel frattempo preparare il biancomangiare.

I fiori di lavanda vanno lasciati in infusione nel latte per una notte.

Mescolare l'agar agar allo zucchero e aggiungerlo in un pentolino alla panna e al latte filtrato dai fiori di lavanda. Far scaldare su fiamma bassa mescolando per circa due/tre minuti fino a raggiungere il bollore.
Lasciar raffreddare. 

Ed ora realizziamo le bellissime sfere al mirtillo!

E' importante mettete l’olio di riso in congelatore almeno un paio d’ore prima di iniziare a preparare le sfere, usando un recipiente alto e stretto.
Lasciarlo un quarto d'ora a temperatura ambiente prima di utilizzarlo.

Aggiungere alla purea di mirtilli  l’agar in polvere miscelato allo zucchero e mescolare bene, portare quindi ad ebollizione.
Bollire per 3 minuti sempre mescolando. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare per 10 minuti.

A questo punto prendere il recipiente con l'olio e aspirare con una pipetta o una siringa il succo di mirtilli e lasciarlo cadere goccia a goccia nell'olio freddo.

Occore essere molto veloci perché il composto solidifica davvero in fretta!
Si formeranno tantissime sfere... meravigliose che danzeranno nell'olio e si depositeranno sul fondo del contenitore.

Recuperare le sfere in un colino e sciacquarle con l’acqua in modo da togliere l’eccesso di olio.
Le sfere sono così pronte per essere usate.

Ora possiamo creare i nostri deliziosi bicchierini.. Purple Passion!

Prendere dei bicchierini in vetro e con un sac à poche fare uno strato di ganache e sopra uno strato di biancomangiare alla lavanda.

Infine decorare con le magiche sfere di Mirtillo!!!


Buon San Valentino a tutti :)

"Con questa ricetta partecipo al contest Valentine's Day Dessert di DULCIS IN FABULA"



e al Contest di L'Arcobaleno di Sara:


Partecipo al contest del blog ‘Il Bosco di Alici’ poichè se io fossi un dolce...  mi piacerebbe essere questa delizia al cucchiaio... un dolce che ha un sapore innovativo e particolare tutto da scoprire! 

Con cromatismi viola poichè è il colore della passione creativa che amo condividere con i miei lettori e termina con un dolce strato di ganache al cioccolato per regalare una sfumature di gusto fondente. 

Infine perchè adoro le sfere di gelée ai mirtilli che lo decorano e trovo siano un tocco sfizioso e innovativo ed io sono sempre alla ricerca di novità da testare per stupire amici e parenti.




14 commenti:

  1. Ciao carissima complimenti per il blog e per le belle ricette che proponi!!! Mi sono subito iscritta, ti aspetto nella mia cucina su cocomerorosso.blogspot.it. A prestoooo

    RispondiElimina
  2. Ciao Mariangela! Felicissima di averti qui e grazie per le tue parole :)
    Passo a trovarti sulla tua pagina, a presto e Buona Giornata!

    RispondiElimina
  3. Stupendo il tuo biancomangiare! Ma dimmi un pò dove lo trovi l'agar agar? So che è un addensante molto valido e consentito ai celiaci...
    Ellen

    RispondiElimina
  4. Ciao Ellen!

    Cerco sempre di utlizzare per le mie ricette ingredienti sani e naturali e anche nel caso della gelatina mi sono avvicinata e stò sperimentando l'agar agar!
    Non mi è stato facile reperirlo ma dopo approfondite ricerche sono riuscita a trovarlo in uno store bioappeti! Ecco il link: http://bioappeti.com/
    Ci sono tantissimi prodotti BIO e naturali molto interessanti! ;)
    Spero di esserti stata di aiuto, un bacione!

    RispondiElimina
  5. Meravigliosi, non posso dire altro. Pensati e studiati gli ingredienti mi inrigano molto, per non parlare poi delle sfere di mirtillo, davvero notevoli. Brava.
    PS. Adoro il viola.

    RispondiElimina
  6. Grazie Annarita!

    Le sfere ai mirtilli sono una chicca che ho appreso dal maestro Luca Montersino!
    Non potevo non riproporle nelle mie ricette perchè le trovo davvero fantastiche e anche la loro consistenza è molto piacevole :)

    RispondiElimina
  7. Ciao, grazie per aver pensato al mio contest, ma forse non avevi letto le regole, non bastava la ricetta per partecipare :-/
    intanto mi aggiungo ai tuoi followers, se ti va passa da me ancora!
    Sara

    RispondiElimina
  8. HO IL PIACERE DI PRESENTARTI LE 8 RICETTE FINALISTE del mio contest ! :-)

    http://dulcisinfabula.blogspot.it/2013/03/contest-le-8-ricette-finaliste.html#links

    RispondiElimina
  9. Ciao Anna Laura!

    Che emozione essere tra le finaliste del vostro meraviglioso contest!
    Ho cercato di dare un colore nuovo alla passione e di proporre un dolce d'effetto ma di facile realizzazione :)

    RispondiElimina
  10. Hai visto le ricette vincitrici e i commenti Toni? http://ilboscodialici.blogspot.it/2013/03/se-io-fossi-le-ricette-vincitrici.html

    ciao ciao

    RispondiElimina
  11. Ciao Annamaria... un'emozione dietro l'altra... davvero un grande onore ricevere un così bel Complimento da Toni Brancatisano! Grazie di cuore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava forse, creativa sicuramente no! Per essere precisi il "tuo" dolce copia la ricetta La-Wanda di Montersino (e non solo per le sfere di purea al mirtillo come confidi ad Annarita). Il maestro inseriva biancomangiare alla lavanda, ganache e sfere al mirtillo non in un bicchierino di vetro bensi' in coppettine di cioccolato bianco temperato. Quest'ultimo ....troppo difficile?

      Elimina
    2. Caro anonimo, Montersino è da sempre il mio maestro e come ci insegna dalle sue ricette dobbiamo apprenderne le basi per trasformarle a nostro piacere in realizzazioni nuove. Questa ricetta è una personale e libera interpretazione del dolce del maestro in bicchieri di vetro.

      Elimina
  12. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina