domenica 2 dicembre 2012

Taragna Finger

Per il secondo appuntamento con il RICENDARIO DELL'AVVENTO ho pensato di mostrarvi come anche la polenta può diventare un appetitoso Finger Food ideale per un aperitivo tra amici.


La Polenta Taragna è un particolare primo piatto tipico della zona di Brescia, di Bergamo e della Valtellina, a base di farina di mais e grano saraceno.
Dopo la cottura viene mescolata con il burro e dei formaggi tipici locali, per cui acquista un sapore davvero speciale ed esclusivo.  Per questa ricetta ho sostituito il burro con dell'olio per allegerirne la consistenza.

Il nome di questo piatto è ispirato al caratteristico Tarai,  bastone con cui veniva anticamente mescolata la Polenta, durante la cottura.



Nella versione speciale che ho preparato ho versato la polenta calda in appositi stampi in silicone per fare i ghiaccioli, riuscendo così a dare una forma molto particolare alla polenta che una volta raffreddata è perfetta come Finger Food servita con una salsa al pomodoro aromatica.

Ingredienti:
- 500 g di Farina per Polenta Taragna Istantanea (Gluten Free)
- 2 litri di acqua
- olio q.b.
- 400 g di formaggio semigrasso
- Salsa al pomodoro aromatica q.b.

Portare ad ebollizione l'acqua, salare e aggiungere la farina per Polenta a pioggia.
Cuocere per circa cinque minuti mescolando regolarmente.
A fine cottura, sempre tenendo la polenta sul fuoco, aggiungere a piacere un flio di olio e il formaggio poi mescolare ancora per qualche minuto.
Versare in appositi stampi e lasciar raffreddare. Sformare e inserire un bastoncino Finger alle forme di polenta ottenute.
Prima di servire i Finger di Taragna passare qualche minuto sotto il grill e servire con una salsa al pomodoro aromatica.


Nessun commento:

Posta un commento