venerdì 7 dicembre 2012

The True "FINGER" Food

Quello che una volta veniva più semplicemente definito stuzzichino ha assunto i connotati di un accorpamento di parole trasformandosi in "FINGER FOOD" o “cibo per le mani”, ovvero tutta quella gastronomia che non necessita di coltello e forchetta per essere degustata.



Il finger food è da una parte strumento di convivialità ma anche momento di relax dal cibo, un momento di connubio tra la cucina tradizionale e quella innovativa, tra il serio ed il faceto, ma sempre uniti dal piacere di mangiare.

Così ho pensato di creare un Vero e proprio "FINGER" Food!

Mani di pasta sfoglia che racchiudono un gustoso e sfizioso ripieno.. quasi a racchiudere un segreto.. il segreto che rende speciale ciascun Food Blogger poichè crea con le proprie mani e racchiude nel suo cuore l'emozione  profonda che ogni ricetta può donare.


Poichè chi crea con amore e passione riesce a trasmettere anche attraverso le ricette emozioni positive e a tal ragione vorrei citare il blog della Kucina di Kiara che mi ha dato l'ispirazione per la partecipazione al contest Food Friends con la ricetta : cestini di sfoglia ripieni di salsiccia, radicchio e caprino, poichè credo che il suo blog sia capace di trasmettere emozioni positive.

Credo sia un buon esempio e per quanto il mio blog sia ancora molto giovane spero di riuscire a mio modo a  trasmettervi un pò della mia creatività in cucina.

Il Finger Food presentato prevede un restyling e la rivisitazione della ricetta attraverso l'eliminazione della salsiccia per rendere questo Finger adatto anche ai vegetariani.



Ingredienti:

1 cespo di radicchio BIO
1 cipolla BIO
80 g di pistacchi
100 g di provola affumicata
1 rotolo di pasta sfoglia
olio evo q.b.
latte q.b.

Utilizzando degli stampini a forma di mano incidere la pasta sfoglia, bucherellarla, spennellare con del latte e cospargere con dei pistacchi tritati.

Cuocere in forno circa 10 minuti a 180°.


Lavare il cespo di radicchio, sgocciolare e tagliare le foglie a pezzetti piccoli.
Scaldare l'olio in una padella ampia e farvi appassire dolcemente la cipolla tritata.
Quando la cipolla comincia a prendere colore, unire il radicchio, salare, mescolare e lasciar cuocere a recipiente coperto per circa 10 minuti.


Spegnere il fuoco e aggiungere a cubetti la provola affumicata, mescolare e lasciar insaporire qualche minuto in modo tale che il formaggio si ammorbidisca.

Farcire con il radicchio e la provola accoppiando le sfoglie Finger a due a due.


Partecipo del blog il senso gusto al contest FoodFriends



2 commenti:

  1. mah...mah... ma queste manine sono bellissime!!!! Ma sai che mi piacciono davvero un sacco?! Che bella idea per un finger food e per un foodfriends!
    Me le segno per la prossima cena tra amici.
    Grazie per aver partecipato e adesso mi guardo con calma il tuo bel blog.
    Buona serata

    RispondiElimina
  2. Grazie Roberta!

    Le mani hanno la capacità di rafforzare e spesso sostituire le parole e devo confessarti che mi sono emozionata nel realizzare questo Finger perchè ha davvero una grande forza espressiva!
    Buona serata anche a te :)

    RispondiElimina